ALESSANDRO NESPOLINO, Napoli, classe 1971, dopo il diploma di Geometra, frequenta La Scuola Internazionale di Comics di Roma.

Nel 1996 inizia a lavorare per la casa editrice Star Comics, sulla serie Lazarus Ledd, Lazarus Ledd Extra e sulla miniserie Morgan- La Sacra Ruota, per cui realizza il primo episodio, lo studio dei personaggi e tutte le copertine.

Dal 1998 al 2005, insegna alla Scuola Italiana di Comix di Napoli, con cui continua a collaborare sporadicamente, tenendo lezioni speciali e seminari. Con la Scuola realizza anche un albo della collana Il Teatro di Eduardo a Fumetti (Il sindaco del rione Sanità), La vita del Beato Bartolo Longo a Fumetti, e cura la direzione artistica dell’adattamento a fumetti del racconto Uguale, dello scrittore napoletano Michele Serio.

Dal 2000 lavora per la Sergio Bonelli Editore, per cui realizza albi per le serie: Nick Raider, Brad Barron, Volto Nascosto, Magico Vento e Shanghai Devil.

Al lavoro di fumettista alterna anche quello di illustratore, collaborando con la casa editrice Medusa, realizzando le copertine e le illustrazioni per libri destinati alle scuole medie, o realizzando disegni per campagne pubblicitarie o di informazione.

Dal 2008 collabora anche con la casa editrice francese Soleil-Delcourt, per cui pubblica il tomo Ed Gein, per la serie Dossier Serial Killer, e i tomi Sherlock Holmes-Crime Alleys I e II, e Sherlock Holmes Society vol.3-InNomine Dei, per la serie Collection1800.

Nel 2009 vince il Premio ANAFI (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione), come miglior disegnatore dell’anno.

Nel 2012, realizza lo studio dei personaggi e il primo episodio della serie Adam Wild, della Sergio Bonelli Editore.

Dal 2013 è uno dei disegnatori di TEX e attualmente è anche coinvolto, sempre con la Sergio Bonelli Editore, nella trasposizione a fumetti dei romanzi de “Il Commissario Ricciardi”, dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni.

Nel 2019, vince il Premio Spaccanapoli, all’interno della manifestazione Napoli Comicon, come miglior disegnatore napoletano dell’anno.

>> SCOPRI DI PIU’